Berlino, meta ideale del turismo europeo

Berlino

Turismo a Berlino: infinite sono le opzioni che la capitale tedesca offre ai numerosi visitatori che decidono di approfittare del suo continuo fermento e della sua crescente popolarità.
Più che molte altre metropoli europee, infatti, Berlino ha mille volti che corrispondono a vari di tipi di turismo.

Basta davvero poco per trovare itinerari compatibili con esigenze di ogni tipo.

Per chi ama il turismo tradizionale, c’è innanzitutto l’Isola dei Musei, riconosciuta patrimonio mondiale dell’UNESCO e chiamata così perché ospita cinque musei famosi in tutto il mondo.
La sfolgorante esibizione di meraviglie offerte all’apprezzamento del pubblico, comprende capolavori che vanno

  • dalla porta del mercato di Mileto
  • al busto di Nerfertiti,
  • dalla porta di Ishtar
  • a veri e propri tesori d’arte bizantina,
  • da reperti preistorici
  • alle opere di artisti impressionisti,
  • neo-classici
  • e romantici.

Berlino

Berlino Storica

Per chi invece è interessato al profilo storico di una città-teatro di eventi che hanno segnato la storia del mondo, si consigliano due alternative:

  1. un itinerario di approfondimento sull’orrore nazista e
  2. un percorso sulla storia del Muro di Berlino.

In relazione alla prima scelta, si consiglia una visita

  • al Memoriale dell’Olocausto e
  • la mostra nota come “Topografia del Terrore”,

che sorge sull’ex quartier generale della Gestapo e poco distante dalla sede della direzione delle SS.

Impossibile non rimanere colpiti dalle prove concrete di un orrore storico che ha segnato non solo la storia della città, ma anche quella dell’umanità.
Per quanto riguarda invece un itinerario più legato alla Berlino divisa e alla storia della DDR, non si può prescindere dall’East Side Gallery, vale a dire una porzione lunga più di un chilometro del Muro di Berlino, ricoperta da murales che inneggiano alla libertà.
Consigliabile anche una visita a

  • Checkpoint Charlie e relativo museo, nel luogo che un tempo segnava il passaggio dal settore sovietico a quello americano,
  • e al museo della DDR.

Berlino

Berlino turistica

Per chi ama le passeggiate ecologiche, Berlino, con le sue numerose piste ciclabili e gli splendidi parchi urbani, è di sicuro la città ideale.

Procurarsi una bicicletta è facilissimo.

Se ne affittano infatti moltissime ovunque a prezzi relativamente convenienti.

Le caratteristiche del paesaggio urbano rendono il turismo su due ruote particolarmente godibile, soprattutto durante la bella stagione.

Per chi ama fare acquisti, c’è la famosissima Kurfürstendamm (anche nota come Ku’damm), la più famosa strada dello shopping di Berlino.

Parliamo di tre chilometri di passeggiata che si snodano tra

  • boutique e
  • negozi,
  • senza dimenticare il famosissimo centro commerciale KaDeWe, il più grande della Germania.

Unica controindicazione è il rischio di spendere troppo senza accorgersene.

Ma in fondo ogni avventura turistica si presenta, da questo punto di vista, inevitabilmente “insidiosa”!

Per i più giovani (ma non necessariamente), che arrivano nella capitale tedesca attratti dai suoi famosissimi club e locali notturni, l’offerta è ugualmente vasta e variegata.

Dalle discoteche più classiche a quelle più particolari e alternative, si trova praticamente di tutto.

Fiore all’occhiello di quella che è la nightlife berlinese è il Berghain, club techno di culto, tra i più famosi al mondo.

Berlino

Berlino da scoprire

C’è poi una Berlino meno conosciuta, che è invece meta di chi ha un approccio al turismo più anticonvenzionale.

Questa Berlino “alternativa” offre delle vere e proprie chicche, a chi sa ben cercare.
Tra le tante possibilità, vale la pena menzionare

  • il grande planetario Zeiss,
  • i Gärten der Welt, giardini a tema ispirati a vari Paesi del mondo,
  • Planet Modulor, con i suoi 20.000 metri quadrati dedicati alla cultura e all’artigianato,
  • Classic Remise Berlin, con la sua esposizione di auto d’epoca e
  • Sammlung Boros, galleria d’arte ricavata da un bunker antiaereo risalente alla seconda guerra mondiale.

Berlino

Questo e molto altro è possibile fare in una città che oggi vive un momento di particolare fortuna e vitalità e che si trasforma costantemente, modellandosi anche e soprattutto con un occhio al turismo e alla crescente attenzione di chi la visita sempre più spesso.

Se cercate notizie sulle località da visitare, non esitate a consultare Blog Turismo

Rating Utenti:
[Total: 19 Average: 5]