Visitare Mosca: un’esperienza indimenticabile

Visitare Mosca

Visitare Mosca: un’esperienza indimenticabile per chi ama la storia, l’arte e la danza.

Se le capitali europee sono teatro di spostamenti relativamente veloci e agili, Mosca è la meta di un turismo suggestivo che ha tutto il sapore di una straordinaria avventura nello spazio e nel tempo.
Visitare Mosca significa infatti spingersi ai confini dell’Europa e immergersi in un clima, in un paesaggio e in un’atmosfera totalmente diversi.
Simbolo del potere politico e commerciale, la capitale russa è tuttavia anche

  • fulcro dei fermenti culturali
  • e religiosi del Paese,
  • nonché centro della vita sociale
  • e della curiosità dei turisti di tutto il mondo.

visitare mosca

Simboli della Storia

Tappe fisse, per chiunque voglia addentrarsi nelle bellezza della città, sono i simboli della sua storia.
La Piazza Rossa, con la sua incredibile estensione e il suo profilo solenne, è una delle piazze più importanti del mondo e l’approdo naturale di chiunque voglia cominciare a scoprire Mosca.
Al suo interno si ergono sia

  • l’antica cattedrale di San Basilio, fatta costruire da Ivan IV (il famoso “Ivan il Terribile”),
  • sia il Mausoleo di Lenin, che ospita la salma imbalsamata del famoso leader politico.

Affacciato sulla Piazza Rossa è anche il Cremlino,

  • cittadella fortificata sulla riva del fiume Moscova e
  • sede del potere politico,
  • ma anche monumento storico
  • e artistico importantissimo,

situato nella parte più antica della città

Al museo Puskin è conservato il cosiddetto “tesoro di Priamo”, vale a dire una serie di oggetti preziosi recuperati dall’archeologo Schliemann sul sito della vecchia città di Troia e considerati appartenenti al re dei troiani in base al racconto omerico.

In realtà il tesoro è ancora più antico, perché risalente addirittura alla prima metà del III° millennio a.c..

Il museo è immenso e ci vuole più di un giorno per visitarlo adeguatamente.

E’ comunque tempo ben speso, se volete affermare di aver potuto visitare Mosca!
Per chi se ne intende di arte russa, invece, c’è la Galleria Tret’jakov, anch’essa incredibilmente vasta e piena di affascinanti dipinti che raccontano lo spirito di un popolo nel corso dei secoli.
Un’altra “perla cittadina” è il teatro Bolshoi, famosissimo soprattutto per quanto riguarda la danza classica e associato all’omonima compagnia.

All’interno del teatro è possibile assistere a performance di bellezza commovente, espressione di quel culto tipicamente russo per la disciplina applicata all’arte.

visitare mosca

Visitare Mosca è anche:

Se si vuole optare per qualche passeggiata all’aperto, una speciale menzione va dedicata allo Stagno dei Patriarchi.

La sua particolarità è che questo piccolo paradiso di pace, spesso visitato dai cigni, si trova all’interno della città e non in un parco.

Lo stagno è famoso anche perché menzionato all’inizio del celebre romanzo “Il Maestro e Margherita” di Bulgakov, classico della letteratura russa.
Di domenica è invece consigliabile frequentare il famoso Gorky Park, un parco immenso in cui è possibile passeggiare godendo

  • della bellezza delle sue fontane
  • e dei suoi laghetti,
  • ma anche dei numerosi stand
  • e delle attrazioni che ospita.

Molto carino anche il quartiere VDNKh, in cui si trova il Museo della cosmonautica, con i suoi numerosissimi oggetti e testimonianze atte a ricostruire la storia dell’esplorazione spaziale russa.

Non molti sanno, inoltre, che a Mosca sono interessanti anche le fermate della metropolitana, in particolare quelle della linea circolare.

Le sue stazioni sono spesso, infatti, degli autentici capolavori, che rendono poco distinguibile il confine tra arte e bellezza urbana.

Anche solo spostarsi all’interno della città, quindi, può diventare un’esperienza visivamente esaltante.

Una curiosità per i più piccoli e per i loro genitori: quasi fiabesco, ma in senso moderno, è il grandissimo negozio di giocattoli che si trova in piazza Lubyanka.

All’interno di una cornice imponente si alternano infatti

  • giochi tradizionali,
  • spazi interattivi con animazione digitale,
  • un museo del giocattolo,
  • un parco giochi,
  • un settore dedicato alla ristorazione

e un’immensa terrazza panoramica.

Modernità, storia, arte e molto altro, dunque, incoraggiano il turista in visita a Mosca a non lasciarsi sfuggire nulla e a immergersi, per tutto il tempo della sua permanenza, nel fascino di una città mai stanca di mostrare le sue mille attrattive.

Visitare Mosca
Mosca Teatro Bolshoi

Se cercate notizie sulle altre località da visitare, non esitate a consultare Blog Turismo