Toscana, l’imbarazzo della scelta su cosa vedere

Toscana

Programmare una vacanza o un breve soggiorno in Toscana è molto piacevole ma allo stesso tempo impegnativo perché i posti da visitare o in cui rilassarsi sono numerosi e si vorrebbe poter conoscerli tutti.

Questa regione, nota in tutto il mondo per le sue bellezze non solo artistiche, infatti, offre soluzioni per tutti i gusti e gli interessi e si avrà solo l’imbarazzo della scelta.

Oltre alle città storiche più conosciute, ad esempio

  • Firenze,
  • Siena,
  • Pisa,
  • Arezzo e
  • Lucca,

che racchiudono gran parte del patrimonio artistico italiano, ci sono castelli e borghi medievali ancora intatti, sede di insediamenti già all’epoca etrusca.

Innumerevoli sono i musei, le gallerie d’arte anche di quella moderna e contemporanea a disposizione dei visitatori in Toscana, capaci di soddisfare adulti e non.

Esistono destinazioni meno conosciute, non riportate sulle guide turistiche e che sfuggono ai soliti itinerari e non per questo meno belle.

Il territorio è vasto ed ogni angolo nasconde un piccolo tesoro artistico e culturale.

Toscana

Alcune notizie sulla Toscana

Anche le campagne incontaminate intorno a questi centri sono famose in tutto il mondo

  • per i vigneti che si stendono sui campi e sulle colline,
  • gli uliveti,
  • i girasoli che illuminano un paesaggio già ricco di cultura, storia e tradizione.

Questi sono luoghi per riposarsi e rigenerarsi, immersi nel silenzio e nei colori della natura: molti sono i percorsi da fare in bici o a piedi per vivere pienamente questa terra.

L’Unesco, Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura ha dichiarato alcune città e territori toscani patrimonio dell’umanità.

Sono quindi da preservare affinché tutti possano goderne: è il caso della Val d’Orcia, in cui si susseguono colline verdeggianti con terre argillose e brulle, in cui sorgono i tipici cipressi che la distinguono.

Spostandosi verso il mare, il paesaggio cambia e si incontrano

  • boschi e montagne (Alpi Apuane e Appennini)
  • e fitti boschi in Garfagnana

dove in inverno vengono aperti gli impianti sciistici fino arrivare al mare con le sue infinite pinete e spiagge sabbiose.

Toscana

Sulla costa numerose sono le località turistiche,

  • come la Versilia, famosa anche per la vita notturna già dagli anni sessanta,
  • o Capalbio e Punta Ala, meta di VIP per chi è alla ricerca di un selfie da scattare con qualche volto noto del cinema e della televisione.

 

La Toscana per i Buongustai

Chi invece sceglie la Toscana per vivere una vacanza enogastronomica, non avrà di che pentirsi.

Circa 50 vini a denominazione di origine controllata provengono dai vigneti di questa regione e molte aziende vinicole permettono la visita alle cantine e l’assaggio.

  • Salumi,
  • formaggi,
  • la bistecca alla fiorentina,
  • il tipico pane senza sale

o per una dieta vegana,

  • la pappa al pomodoro e
  • la carabaccia,

sono solo una parte delle delizie che si possono assaggiare in questa splendida area geografica.

Toscana
Folklore

E poi ancora parchi divertimento e giochi acquatici per accontentare i bambini.

Insomma, non si può fare a meno di trascorrere una vacanza in Toscana.

Non ne basterà forse nemmeno una sola per poter conoscerla, ma sarà certamente un’esperienza unica e indimenticabile.

 

Se cercate notizie sulle località da visitare, non esitate a consultare Blog Turismo.

Rating Utenti:
[Total: 13 Average: 5]