La Spezia e provincia: tra i porti più belli del mondo

La Spezia

La Spezia e provincia: bellezze nostrane!

Come è ben noto, la Liguria è una regione ricca di bellezze, che ospita numerose zone turistiche e cittadine tipiche; una fra tante, La Spezia.

Un luogo molto interessante poiché in esso si fondono il mare e la montagna creando non solo un panorama che farebbe invidia alle isole oltre Oceano, ma anche dando la possibilità ai turisti di poter assaporare una varietà di cibi tutti deliziosi.

Arte culinaria a parte, La Spezia ha molto da offrire e, grazie ai numerosi borghi e paesi vicini, è possibile trovare alloggi per prezzi modici che vi permetteranno di investire più sulle visite turistiche, guidate e non, che sull’alloggio.

La Spezia
Castello Doria

Cosa vedere

Partendo dall’inestimabile patrimonio nautico, il grande porto di La Spezia è noto addirittura come simbolo della città.

Si arriva poi al patrimonio artistico, anche questo inestimabile e celebre; numerosi sono i siti di interesse archeologico e monumentale, in particolar modo, nel centro.

Quest ultimo, infatti, è la prima tappa obbligatoria quando si visita La Spezia, che vi farà da subito innamorare delle particolarità di questa zona.

Un’architettura rimasta antica ed originale; tipici vicoli stretti “a serpentina” e una varietà di architettura a sfondo religioso.

Numerose infatti le cattedrali e chiese di grande importanza, tra cui

  • la Cattedrale di Cristo Re
  • e la Nostra Signora della Neve,

accompagnate comunque da un numero di chiese di minore importanza storica ed artistica, come la chiesa di Sant’Andrea.

Non mancano dunque i luoghi di interesse artistico e culturale; partendo dai numerosi palazzi che è possibile visitare nella città, come

Degni di nota inoltre i numerosi musei, che spaziano

  • dai più classici, come il Museo Archeologico U. Formentini
  • a quelli più contemporanei, come il centro di Arte Moderna e Contemporanea.

Per gli appassionati di sport, inoltre, dal 2010, all’interno del palazzetto dello sport è stato allestito il Museo Sportivo.

La Spezia
Porto Venere

Non solo cultura

Dunque chi va in vacanza a La Spezia davvero non può farsi mancare nulla e, qualora preferiste visitare borghi o paesi nelle vicinanze, anche questo sarà possibile facilmente.

Numerose aree verdi circondano La Spezia e le sue province, in particolare consigliamo la “passeggiata di Morin”, che vi porterà attraverso vedute mozzafiato, con panoramiche sullo splendido mare.

Nelle vicinanze, inoltre è presente il Monte Parodi, nel quale è situata la “palestra nel verde”.

Si tratta di un percorso di fitness immerso le verde dei boschi e della “Macchia Mediterranea” per tutti gli appassionati dell’esercizio.

Passeggiando tra le vie dei vicini borghi resterete a bocca aperta dinnanzi alle caratteristiche botteghe.

Vendono infatti prevalentemente artigianato di ogni tipo, per ogni gusto e prezzo.

In particolar modo, molto belle le zone pedonali nei piccoli paesini della provincia, partendo

  • dal noto Varese Ligure, che ospita poco più di 1000 famiglie,
  • ed arrivando a Zignano, che di famiglie ne ospita solo 275.

Proprio come il centro storico di La Spezia, queste zone e borghi è meglio visitarli a piedi, così da essere certi di vivere i percorsi suggestivi che sono rimasti gli stessi di centinaia di anni fa.

Come è ben noto, la Riviera del nostro Belpaese è ricca di villaggi e deliziose cittadine e proprio nelle vicinanze di La Spezia, le Cinque Terre sono uno dei luoghi più iconici.

Questi paesini di pescatori, che possiamo tranquillamente definire borghi, o villaggi, non sono più isolati come una volta ed è dunque molto facile raggiungerli con un treno da La Spezia.

La Spezia Porto
La Spezia Porto

Insomma, La Spezia e le sue province hanno molto da offrire… cosa state aspettando a visitare queste terre?

Se poi volete confrontare questa proposta con inviti altrettanto validi, troverete senza dubbio ottime alternative nel Blog Turismo.

Rating Utenti:
[Total: 14 Average: 5]