Peter Island ai Caraibi: sessanta isole private per sognare

Peter Island

Peter Island, Caraibi.

Peter Island, se vi piacciono le attività sportive acquatiche, questo è di sicuro il posto che fa per voi!

Si estende per 720 ettari circa, e si può dire che solo il 10% dell’isola ha subito cambiamenti da parte dell’uomo.

Fa parte di un arcipelago di sessanta isole private situate nel Mar dei Caraibi e chiamate “British Virgin Islands” o “BVI”, in altre parole: Le Isole Vergini Britanniche.

Di queste isole private, Peter Island è la più grande.

Peter Island
Isole Vergini Britanniche

La lingua ufficiale è l’inglese, la loro valuta monetaria è il dollaro statunitense e la capitale è la bellissima Road Town.

Sull’isola si possono fare davvero tantissime attività, dalla pesca al tennis, come anche sci d’acqua, kayak, diving, windsurf e vela.

Come non scrivere, poi, dello snorkeling?

Quest’isola possiede rigogliose ed estese barriere coralline che si protraggono sin sulla costa.

Per questo motivo, difatti, in alcune spiagge è addirittura sconsigliato fare il bagno.

Peter Island
Isole Vergini Britanniche

Le spiagge

Le spiagge più importanti presenti sulla Peter Island sono cinque, di cui la più famosa è di certo Honeymoon Beach: una graziosa e appartata spiaggetta completamente dedicata alle coppie in luna di miele (da qui il nome “Honeymoon”), che possono decidere di riservarla per mezza giornata.

Ci sono, poi,

  • la White Bay Beach, su cui si trovano soltanto sei bungalow ed è possibile riservarne uno;
  • La Little Deadman’s Bay, che è la versione piccolina della Deadman’s Bay, la spiaggia più grande dell’isola;
  • ed infine la Big Reef Bay,

la spiaggia in cui è sconsigliabile nuotare per la presenza della barriera corallina, ma sulla quale si può comunque osservare un panorama stupendo, mangiare o prendere il sole.

Peter Island
Isole Vergini Britanniche

Se vi trovate su quest’isola, che sia

  • per una luna di miele,
  • per vacanza
  • o per qualsivoglia motivo,

sicuramente non potete non fare una nuotata nelle acque cristalline del Mar Dei Caraibi.

E se proprio non vi piace il mare, resterete sicuramente soddisfatti della flora e della fauna presente sull’isola.

Ci sono numerosi sentieri tra i quali è possibile

  • passeggiare,
  • andare in bici
  • o fare un po’ di jogging,

osservando la meravigliosa e incontaminata natura del posto.

Peter Island
Isole Vergini Britanniche

Se, invece, non amate né l’una né l’altra opzione, potete recarvi al punto panoramico sulla cima del promontorio, da cui si possono

  • intravedere le altre isole,
  • osservare il mare e l’orizzonte stagliarsi di fronte a noi come fosse un dipinto

e, perché no, godere della pace e serenità che dona questo luogo unico.

 

Altre utili informazioni

Proprio di fronte la White Bay Beach, è situato un resort di superlusso della Peter Island, dotato di 53 stanze e tre ville, tutto completamente climatizzato, con bagni privati, Wi-Fi e vista sul mare.

Peter Island
Isole Vergini Britanniche

Dotato di una vasta gamma di servizi che variano

  • dalla palestra
  • al ristorante,
  • da un autista privato
  • al negozio di attrezzature

e non solo:

  • campi da tennis,
  • centro benessere,
  • centro business

e altri servizi di lusso.

E se avete voglia di spostarvi un po’ dal resort, sappiate che si trova

  • a dieci minuti (se consideriamo di andarci in macchina, molto meno) da Deadman’s Bay,
  • un chilometro e mezzo dal terminal dei traghetti sito in Road Town
  • e un solo chilometro dalla attrazione turistica della Royal Mail Ship Rhone, il relitto della nave affondata a seguito di un uragano e dove oggi è possibile immergersi per osservarla.

Le meraviglie della Peter Island sono tutte da scoprire e non vi resta che visitarla!

Peter Island
Isole Vergini Britanniche

Se poi volete studiare tutte le opportunità per vivere la vostra vacanza come un’esperienza unica, potete confrontare questa proposta con tutte le altre eccezionali idee viaggio sul nostro Blog Turismo.