Backlinking Turismo: sviluppare una valida strategia SEO nel settore turistico alberghiero

backlinking turismo team web marketing

Al backlinking turismo si ricorre normalmente per sviluppare una valida strategia SEO nel settore turistico alberghiero. Di fatto, la costruzione di una rete di link esterni è una componente essenziale di qualsiasi campagna SEO di successo; e ciò vale per i “backlink turismo”, ma anche per altri settori.

Indubbiamente, i vantaggi nell’implementare una strategia di backlinking turismo sono enormi. Se usati correttamente, i link esterni:

  • Conducono i potenziali visitatori ai nostri prodotti e servizi.
  • Migliorano la visibilità del nostro sito web.

Ma quali sono rischi e difficoltà relativi a backlinking turismo e link building nel settore viaggi?

In sintesi, per creare “backlink turismo”, la maggiore difficoltà consiste nel trovare siti rilevanti e di alta qualità, disposti a collaborare a prezzi contenuti.

Per migliorare il posizionamento tra i risultati di ricerca, occorre rivolgersi a siti e forum visitati dal nostro target. E, per individuarli, ci si pongono domande come: “Quale tipo di informazioni ricerca il mio pubblico quando vuole prenotare una vacanza?

Inoltre, il rischio del backlinking turismo è quello di essere penalizzati dai motori di ricerca; ciò facilmente avviene se ci si limita ad attuare una strategia per scopi commerciali, senza tutelare e privilegiare l’interesse di chi naviga nel web.

In questo breve post, vogliamo rispondere alle domande più frequenti poste da chi ricerca occasioni di backlinking turismo. Speriamo questo possa esservi utile per sviluppare una valida strategia SEO nel settore turistico alberghiero.

1. Cosa sono i backlink?

Innanzitutto: i backlink sono link che dirigono gli utenti al nostro sito. Idealmente, dovrebbero apparire su siti web, blog, forum e canali dei social media tematicamente rilevanti rispetto al nostro sito web e ai nostri servizi.

Ad esempio, se avete un’Agenzia di Viaggi specializzata nell’organizzazione di vacanze in tutto il mondo, allora l’ideale è rivolgervi, per creare “backlink turismo”, ad un Blog Turismo con idee viaggio, destinazioni e recensioni relative a Italia ed estero.

2. Perché tutti ricercano occasioni di backlink turismo?

I backlink sono importanti per le campagne SEO; infatti, molti motori di ricerca, e Google in particolare, riconoscono più autorità ai siti web che hanno un più alto numero di backlink; e forniscono a tali siti un migliore posizionamento tra i risultati di ricerca.

È dunque naturale che Tour Operator, Agenzie di Viaggi, Strutture ricettive ecc. ricerchino valide occasioni di backlink turismo. Oggi, oltre alla clientela locale si punta a quella online; e dunque la visibilità online è fondamentale, ancor più di quella del locale dove esercitiamo l’attività.

3. Backlinking: quantità o qualità?

È importante che la qualità dei link abbia la priorità sulla quantità. Quando i motori di ricerca come Google calcolano la rilevanza di un sito per decidere se e in che posizione mostrarlo agli utenti, prendono in considerazione più fattori. E tra questi, non vi sono sole le keyword del sito; misurano anche la qualità di ognuno dei link esterni. Quando i link al sito provengono da siti incentrati su parole tematicamente correlate, il link è di alta qualità. Ovviamente poi, conta molto anche l’autorevolezza del sito in questione.

Se i link sono considerati poco rilevanti, possono avere un impatto negativo sulla vostra campagna SEO.

Più alta è la rilevanza, maggiore è la qualità, Perciò, il miglior modo di assicurarvi che i vostri backlink turismo siano di alta qualità è quello di selezionare fonti tematicamente rilevanti; fonti che aggiungano all’esperienza di navigazione dell’utente maggiori informazioni riguardo i viaggi, il turismo e il settore alberghiero.

4. Qual è una strategia di backlinking turismo efficace?

Quando si struttura una campagna di link building, bisogna assicurarsi di posizionare i link nel modo più naturale possibile. Sebbene sia facile inserire un link in un qualsiasi testo, campagne basate sull’inserimento innaturale sono facilmente individuate dai motori di ricerca; e sono molto spesso anche penalizzate.

Il proposito globale di una campagna è di fornire all’utente informazioni aggiuntive, che aiuteranno la sua esperienza di navigazione. Il che significa posizionare i link su siti che contengono parole chiave rilevanti in evidenza. E questo è infinitamente più vantaggioso rispetto al semplice posizionare link su forum, canali social e su commenti ad articoli che riguardano argomenti diversi.

5. Come trovare i siti ideali per il backlinking turismo?

Per trovare le fonti più rilevanti a cui attingere, è una buona idea fare una veloce ricerca tra i siti che contengono parole chiave legate ai nostri servizi.

Ad esempio, se la vostra Agenzia Viaggi è specializzata nei viaggi in Oriente, allora cercate un blog che contenga vari articoli su destinazioni turistiche in Oriente. Oppure, se organizzate vacanze per ragazzi, selezionate un blog che – per il tono utilizzato e gli argomenti proposti – sia particolarmente adatto ad un target di giovani.

In conclusione, se pensate che il nostro Blog Turismo possa trattare tematiche rilevanti per i servizi che offrite,  contattateci dalla Chat Box . Saremo lieti di fornirvi le info sul nostro Backlink turismo e Link Building turistico alberghiero.