Thailandia: il periodo migliore per le vostre vacanze

Thailandia

Per visitare il nord della Thailandia: il periodo migliore è novembre-febbraio. In questi mesi, ci sono meno piogge e meno caldo; mentre, la temperatura inizia a salire da Febbraio.

Invece, se volete visitare il sud della Thailandia: il periodo migliore è marzo-maggio. In questo periodo, nel resto del paese, fa molto molto caldo.

A Bangkok, i mesi invivibili sono aprile quando la città si trasforma in una fornace, e ottobre, mese delle piogge torrenziali.

Thailandia: il periodo migliore per le vacanze

In Thailandia: il periodo migliore per i turisti, in cui si raggiunge il pienone, è tra dicembre e agosto.

Per contro, i mesi con il minor numero di turisti sono maggio, giugno e settembre.

E, vista la differenza di clima tra nord e sud, molto dipende dal luogo che volete visitare.

Insomma, dovrete verificare la mappa e prenotare:

  • tra novembre e febbraio se vi recate al nord
  • tra marzo e maggio se vi recate al sud

 

Thailandia

Bellezze della Thailandia: periodo migliore per scoprirle

Senz’altro la Thailandia è uno di quei luoghi del Sud-Est asiatico che offre ad un turista un viaggio completo per molti aspetti. È famosa per le sue ricchezze naturali, le spiagge da sogno e il mare cristallino. Ma questo non è l’unico spettacolo che questo paese può mostrare. La Thailandia è anche ricca di arte, storia e cultura. Ma quali sono i periodi migliori per recarsi in questi luoghi meravigliosi? Dipende soprattutto da ciò che vorrete vedere.

Le stagioni Thailandesi

La Thailandia è uno di quei paesi che, tenendo conto delle mete in cui ci si vuole recare, può essere visitato tutto l’anno. E la scelta del periodo migliore per partire verso questa splendida meta è sicuramente legata alla stagione (quindi al clima).

Il clima Thailandese si può dividere, principalmente, in due stagioni:

  • Stagione delle piogge, che inizia a Maggio e finisce a Ottobre
  • Stagione calda, che va da Novembre ad Aprile

In generale, bisogna dire che in Thailandia ci sono sempre temperature piacevoli e più che miti, anche nei periodi piovosi. Il clima thailandese è tropicale con venti monsonici e, nella stagione piovosa, proprio questi venti portano con loro forti perturbazioni e copiose piogge. La durata però è solitamente breve e subito torna a splendere un caldissimo sole.

Thailandia

Infatti in Thailandia, a prescindere dalla stagione, le temperature minime si aggirano comunque intorno ai 25-28 gradi.

Nella stagione più calda si hanno massime intorno ai 35-38 gradi con picchi che possono addirittura superare queste temperature già caldissime.

Ma allora come si fa a scegliere il periodo migliore per visitare questo meraviglioso paese?

Thailandia
Thailandia Bangkok

Visitare la Thailandia in base alla stagione

In realtà, ci sono periodi migliori e peggiori per visitare la Thailandia ma tutto dipende da quali sono le mete che avete in mente di scoprire.

Se preferite visitare la Thailandia del sud i mesi ideali sono, orientativamente, Marzo, Aprile e Maggio.

Per la Thailandia del Nord è preferibile optare per il periodo che va da fine Novembre a Febbraio.

Potrete fare scelte ancora più oculate se siete attratti da un luogo in particolare da visitare in questo paese o se vorrete recarvici in concomitanza di specifici eventi.

Nel primo caso, ad esempio, una meta molto visitata è sicuramente Bangkok.

I mesi meno opportuni per godere della capitale thailandese sono Aprile e Ottobre.

Ad Ottobre le piogge sarebbero costanti compagne di viaggio nella visita a questa città, ad Aprile il caldo e, soprattutto, l’umidità diventano intollerabili.

Bangkok non è semplicemente la capitale, ma anche e soprattutto la capitale culturale,

  • è ricca di arte e storia,
  • musei e
  • templi buddhisti.

A Maggio potrete assistere all’apertura ufficiale della stagione delle risaie, con un tradizionale rito.

Anche se non è il mese ideale per vedere Bangkok, Aprile non è obbligatoriamente un periodo da scartare.

Proprio nel corso di questo mese infatti, in Thailandia si festeggia il Songkran, ovvero il capodanno thailandese.

Thailandia

Bangkok non è l’unica città che meriterebbe una visita, c’è anche la storica città di Ayutthaya.

E’ famosa per i suoi numerosi templi e per il suo parco storico che fa parte dei patrimoni dell’umanità protetti dall’UNESCO.

Un’altra meta per chi ama visitare le città può essere Chiang Mai (la più importante città del Nord) caratterizzata da una architettura religiosa.

Altre mete per cui molti turisti optano sono

  • i due atolli di Koh Samui
  • e Koh Pha-Ngan
  • oppure la bellissima isola di Phuket.

Thailandia

Alla scoperta della Thailandia : i mesi migliori

Come abbiamo detto più volte, la Thailandia offre la possibilità di essere visitata praticamente tutto l’anno.

Per chi volesse avventurarsi in dei tour alla scoperta di quante più mete possibili, i mesi da considerarsi come migliori in assoluto per partire sono Gennaio e Febbraio.

In ogni caso, durante tutto l’anno, non sono mai richieste agli italiani vaccinazioni o documentazioni particolari e il vestiario può essere sempre leggero.

Pioggia o non pioggia, di certo in Thailandia non correrete il pericolo di sentire freddo.

La Thailandia è un paese rappresentativo della cultura del Sud-Est asiatico.

Le persone sono molto cordiali e amichevoli.

Avrete di certo a che fare con lo “Yim” cioè il sorriso.

In Thailandia sorridere è una vera e propria attività sociale, la più importante.

Per i thailandesi sorridere assume significati profondi,

  • può voler dire grazie,
  • può essere segno di accoglienza
  • o servire a chiedere scusa.

Thai, in lingua thailandese, vuol dire “libero” .

Viaggiando in Thailandia conoscerete un paese libero, senza troppi muri o infrastrutture sociali, fatto di persone che sapranno accogliervi, ma soprattutto di sorrisi.

Il sorriso dai residenti viene percepito come la risposta più appropriata ad ogni situazione.

Qualsiasi periodo sceglierete per visitarla, qualsiasi siano le mete del vostro tour thailandese, incontrerete lo “Yim”.

Thailandia
Thailandia Drago

Se cercate notizie sulle località da visitare, non esitate a consultare Blog Turismo

Rating Utenti:
[Total: 16 Average: 5]